La Quercia di Sant'Angelo - sec XV

La Quercia di Sant’Angelo (detta anche Cerro di Sant’Angelo) è situata nella frazione di Sant’Angelo di Amatrice, proprio di fronte alla Chiesa campestre della Madonna di Galloro. Si tratta di uno splendido esemplare di quercia (Quercus Cerris), alto più di  21 metri, con una circonferenza di 6,8 metri e un’età stimata in oltre 600 anni. La grande quercia è stata inserita dal Corpo Forestale dello Stato tra gli Alberi monumentali d’Italia, risultando la più grande della sua specie. Nell’anno 2008, la sua maestosità e la sua corteccia scura e tormentata sono state celebrate nel Calendario Storico del Corpo Forestale dello Stato.

Geolocalizzazione